Dal Networking Digitale alla Vendita

Dal Networking Digitale alla Vendita

Un commerciale in fondo deve vendere non diventare famoso sui social

Così da un networking digitale passare alla vendita non è mai operazione così facile e scontata. La notorietà, i like e le visualizzazioni del proprio post sono tutti mezzi per arrivare a un fine: più contatti, quindi più trattative e di conseguenza più fatturato.

il Networking Digitale

Prima di tutto è importante creare un proprio networking che funziona come nel mondo off-line. Infatti, il digitale ci consente di aumentarne la velocità ed anche la diffusione delle nostre relazioni o meglio dei contatti, perchè prima che diventino relazioni è necessario un ulteriore passaggio la fiducia e la conoscenza della persona. In altri termini è forse più semplice connettersi con i vari strumenti che l’on-lime mette a disposizione. Poi per poter far diventare questi contatti dei lead ci vuole tempo, pazienza e soprattutto un lavoro continuo e meticoloso di comunicazione.

La creazione del networking è di vitale importanza per costruire poi i passi successivi che conducono alla vendita. Infatti, nella maggior parte dei casi si parte da persone che si conoscono professionalmente e con cui c’è già una conoscenza precedente per diverse situazioni creatasi. Per costruire una buona rete è necessario non perdere mai di vista gli obiettivi che si desidera raggiungere. Risulta così indispensabile la ricerca.

La Ricerca del Contatto dei potenziali Clienti

Esistono diversi modi e motori di ricerca disponibili per individuare i contatti dei potenziali clienti a livello internazionale. L’importante è l’attenta selezione della giusta persona. La scelta del lead con cui entrare in contatto, in particolar modo quando non si conosce bene l’organizzazione del cliente è vitale. Però prima di arrivare alla persona è importante avere chiara la mappatura dei clienti obiettivo.

Soprattutto, in mercati che non si conoscono in modo approfondito è necessario aver ben chiaro i player che operano. Poi non tutti i player possono essere giusti per il proprio business o prodotti che abbiamo in portafoglio. Quindi se non viene fatta un’attenta segmentazione è possibile poi che si fanno una serie di attività ed azioni che non convertono.

Dal Contatto alla Relazione Digitale

Terminato il punto precedente e dando per effettuata la segmentazione e selezione del parco dei potenziali clienti in uno specifico mercato, si passa all’identificazione del lead. Come già detto anche questa non è un’operazione banale proprio perché si conosce poco dell’organizzazione interna del cliente che si vuole raggiungere. Quindi è indispensabile porre molta attenzione, perché anche in questo caso si deve evitare che gli sforzi che si andranno a compere possano essere vani.

Infatti, l’importanza dell’individuazione del lead corretto è perché gli argomenti con cui si cercherà d’instaurare una relazione digitale siano poi di suo interesse. Facciamo un esempio se sto cercando un buyer di una catena distributiva che compra pasta devo essere abbastanza sicuro che si occupi degli acquisti della marca e non della private label, piuttosto che segua la pasta secca e non quella fresca. Il rischio appunto che l’interlocutore non sia affatto interessato alle mie argomentazioni, perché i occupa di acquisti di un reparto che non ha nulla a che fare con la nostra proposta.

Dalla Relazione Digitale alla Vendita

Sono proprio le argomentazioni il carburante da mettere nel motore delle relazioni. Infatti, per trasformare una relazione digitale in un rapporto più commerciale e d’interesse e necessario incuriosire il nostro interlocutore con una serie di contenuti idonei. Per questo motivo i punti prima elencati ovvero quello di costruire un auditorio fatto id persone interessate è di fondamentale importanza per raggiungere gli obiettivi prefissati.

Ma per poter approfondire questa tematica necessita di approfondire in modo dettagliato la costruzione della relazione ed i fili proprio del telaio relazionale che si devono tessere.

Pertanto se interessati rimanete connessi ☺

Se invece, volete saperne di più su questo tema potete leggere il Metodo Clink

Condividi...
Tags: No tags
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments